AlmaNews
AlmaNews
Lauree Honoris Causa a Max Roach e Joseph Kosuth

  L'introduzione:
    RealVideo 4,10 min
  La lezione dottorale:
    Real Video 5,57 min
  Il concerto:
    Real Video 4,30 min
    Video MPEG 14,4 MB

Il 26 febbraio il jazzista americano Max Roach ha ricevuto a Bologna dal Rettore Pier Ugo Calzolari la laurea honoris causa al Dams in qualità di musicista, esecutore, esploratore, compositore, musicologo ed insegnante; è stato un ambasciatore per il vasto universo del suono, inaugurando nuovi movimenti musicali negli ultimi 60 anni.


  La laurea ad honorem:
    Video MPEG 10,6 MB/3,42 MB
    Real Video 1,14 min

Come lezione dottorale ha offerto un assolo ai piatti della batteria.
Roach, 77 anni, è considerato tra i protagonisti della musica afroamericana del '900: dagli anni '40, quando partecipò al movimento modernistico del be-bop (con Parker, Powell e Gillespie), essenziale per lo sviluppo di un jazz di nuova concezione, il batterista si è anche proiettato verso obiettivi che hanno esaltato il ruolo politico del jazz nel denunciare l'ingiustizia di classe che colpiva i neri.
Tra le sue incisioni ha avuto un ruolo centrale "We insist! Freedom now suite", del 1960, disco-manifesto per lo sviluppo della coscienza nero americana. In seguito ha collaborato con vari maestri (da Rollins a Davis, da Mingus a Clifford Brown) lasciando in ogni esperienza la propria cifra stilistica.


  L'introduzione:
    RealVideo 7,21 min
  La laurea ad honorem:
    Video MPEG 9,33 MB/3,32 MB
    Real Video 1,04 min
  La lezione dottorale:
    Real Video 2,38 min

Nel corso della cerimonia è stato insignito anche Joseph Kosuth, uno dei fondatori dell' arte concettuale americana.
Kosuth, 56 anni, figura centrale dell' arte concettuale, da oltre 35 anni lavora ad installazioni, mostre e a commesse pubbliche in tutto il mondo.
Il suo lavoro è ispirato a Wittgenstein e, almeno all' inizio, alla nozione di tautologia: per Kosuth l' arte è una deliberata costruzione di significato di cui l' artista, come il pubblico, è responsabile.


Home Page Home
Page
AlmaNewsAlmaNews