AlmaNews
AlmaNews
Laurea ad honorem per Bartolomeo I
Bartolomeo I
Il conferimento della laurea:
   Video MPEG 22 MB
   Video WindowsMedia 2,14 min

Bartolomeo I
Il discorso dottorale:
   Video Real -
   Video WindowsMedia 11,49 min

Sua Santità Bartolomeo I, il Patriarca di Costantinopoli ha ricevuto a Ravenna la laurea ad honorem in Conservazione dei Beni Culturali. Il giorno prima della cerimonia, prevista per sabato 19, Bartolomeo I è stato inoltre a Bologna per una conferenza sulla salvaguardia ambientale.

"La sua complessa formazione culturale e la sua non inusuale genesi storica, articolata in un formativo percorso interculturale, che lo ha portato a servire come ufficiale dell’esercito turco nel 1961-63 e a possedere le lingue greca, turca, latina, francese, inglese, italiana e tedesca, lo hanno plasmato per interpretare il ruolo storico della Chiesa Ortodossa di mediazione fra Oriente e Occidente, nel superamento della condanna di nazionalismi e fanatismi". Recita così un passaggio del lungo verbale con cui la Facoltà di Conservazione dei Beni Culturali dell’Università di Bologna ha motivato il conferimento della laurea ad honorem in Conservazione dei Beni Culturali a Sua Santità Bartolomeo I, Patriarca Ecumenico di Costantinopoli.

Bartolomeo I, al secolo Dimitrios Arhondonis, si è imposto come fervente difensore del creato, facendo di questa sua convinzione teologica lo spunto per una continua attività di sensibilizzazione sui problemi ecologici e dell’ambiente. Nato nel 1940 a Gokeada, l’isola di Imbros, e formatosi alla scuola teologica di Halkì, nel cuore dell’ellenismo greco cristiano, Arhondonis ha sempre posto la cultura e l’ambiente al centro delle sue riflessioni.
La riflessione interiore è sempre stata per lui, recita ancora la motivazione per il conferimento della laurea honoris causa, "accettazione e amore dell’altro, colto nella storicità della sua cultura, nella singolarità della sua mediazione con il sacro, nella sacralità unica dell’ambiente come creazione divina, in cui si riassumono i saperi delle singole culture".


Home Page Home
Page
AlmaNewsAlmaNews