AlmaNews
AlmaNews
Della Perruta, Hubner, Waquet

Il 15 dicembre, nell’Aula absidale di Santa Lucia, la Facoltà di Lettere ha conferito la laurea ad honorem allo storico Franco Della Perruta, al filologo Wolfgang Hubner e alla linguista Francoise Waquet.
Franco Della Perruta è diventato dottore in Storia d’Europa per l’impegno con cui ha unito ricerca e impegno civile; Wolfgang Hubner dottore in Filologia, letteratura e tradizione classica per i suoi studi pionieristici nel campo dell’astronomia e dell’astrologia greca e romana; Francoise Waquet, infine, dottore in Linguistica italiana e civiltà letterarie per i suoi copiosi contributi alla storia del libro e della circolazione delle idee.

Della Perruta
Il conferimento della laurea:
   Video MPEG 11 MB
Il discorso dottorale:
   Video WindowsMedia -
   Video Real 24 min

Hubner
Il conferimento della laurea:
   Video MPEG 10 MB
Il discorso dottorale:
   Video WindowsMedia -
   Video Real 19 min

Waquet
Il conferimento della laurea:
   Video MPEG 10 MB
Il discorso dottorale:
   Video WindowsMedia -
   Video Real 17 min

Franco Della Perruta, nato a Roma nel 1924 e attualmente accademico dei lincei, appartiene alla generazione di storici cresciuti nei convulsi anni della guerra sotto l’influenza di Benedetto Croce e Antonio Gramsci. La sua cifra culturale fu la costante unione, rinnovata per oltre mezzo secolo, di impegno accademico e impegno civile.
"Uno degli aspetti salienti della biografia di Della Perruta – spiega il Direttore del dipartimento di discipline storiche Alberto De Bernardi – è l’intreccio strettissimo tra ilo lavoro di ricercatore e quello di organizzatore culturale, dovuto alla consapevolezza sempre meglio precisata che la ricerca storica fosse un’impresa collettiva, che per procedere ha bisogno insieme all’impegno dei singoli, di strutture nelle quali siano raccolti e continuamente potenziati gli strumenti di base, le raccolte documentarie, e il patrimonio archivistico e librario".

Wolfgang Hubner, nato ad Hannover nel 1939 e titolare della cattedra di Filologia classica presso la Westfalische Wilhelms-Universitat di Munster, è invece il maggior specialista di astronomia e astrologia greca e romana.
"Hubner – commenta il prof. Calboli - ha avuto non solo il grande merito di riportare nell’alveo della tradizione filologica questi studi, ma anche di aprirli al confronto con discipline classiche, come retorica e grammatica, e discipline moderne, come antropologia e semiotica".

Francoise Waquet, nata a Perpigan nel 1950 e attualmente direttrice di ricerca al Cnrs di Parigi, è una cultrice della storia del libro e della circolazione della cultura tra gli eruditi della repubblica delle lettere. Prima di altri, la sua indagine ha aperto una lunga serie di originali interrogativi, riportati dal Preside di Lettere Giuseppe Sassatelli: "Quali libri hanno fra le mani gli intellettuali? Come riuscivano a procurarseli? Come arrivavano alla pubblicazione delle loro opere? Quale parte hanno accordato al libro nell’economia del lavoro intellettuale? Che valore hanno riconosciuto al libro?".


Home Page Home
Page
AlmaNewsAlmaNews